PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY - CONTATTI - CREDITS

Kubedesign srl
Via Montefanese, 234/A
60027 Osimo (AN) - Italy
P.I. 02560040426

MARCO CAPELLINI

Marco Capellini

Marco Capellini e Spanky

 

Da dove nasce l’idea dello Spanky?

L’idea dello Spanky nasce dalla volontà di fare un prodotto simpatico e divertente che potesse essere utilizzato in diversi ambiente con varie funzioni.

Da una parte si voleva creare un oggetto jolly, ovvero molto flessibile che si adeguasse a tutti gli spazi.
Dall’altra parte, invece,  creare dinamicità per dare movimento al posto dove viene messo. 

Quindi creare un gioco utilizzando cartone per un prodotto che non marcasse troppo una forma di moda ma che fosse abbastanza trasversale alle tendenze e flessibile per tutti gli spazi.

Come mai il cartone?

Mi piace l’idea della tridimensionalità che da il cartone, che poi rispecchia l’approccio di Kubedesign e mi piace anche la possibilità della personalizzazione in quanto ha profondità e colore.

Il tema della sostenibilità è per me fondamentale, e, essendo il cartone un materiale eco, è stata la scelta giusta.
La naturalità del cartone le dona qualcosa di particolare, da vita, ha identità anche per il profilo del taglio ed è questo che lo fa diventare un arredo proprio anziché un gadget.

Se mai l’oggetto dovesse essere buttato (io spero di no!) Esso va messo direttamente nel cassonetto della carta, senza generare grandi sprechi e tornerà direttamente in natura. 


Cosa c'è nel futuro dello Spanky?

Un po come le persone che hanno un’identità, vorremo dargli (allo Spanky) un’identità diversa cambiandogli i vestiti. 

Il cartone si presta molto ad essere vestito per cui abbiamo scelto di lavorare molto sulla vestibilità del prodotto, proprio come noi.  

Creare nuove identità ci permette di evidenziare contesti diversi anziché rimanere neutro.

L’obbiettivo è riflettere i gusti e i piaceri dell’utente, sia in una casa, ufficio o locale commerciale.